Progetto di uno studio dentistico

Tavola1
Tavola2
Tavola3
Tavola4
foto

Ebbene si…come si progetta e si realizza  uno studio dentistico? eccolo riassunto per sommi capi:

1.Prima di tutto vanno trovati i locali.
2.Si studia la distribuzione verificando le norme igienico sanitarie e regolamenti edilizi
3.Si passa alla progettazione degli impianti generali:impianto elettrico,impianto climatizzazione e idrico sanitario
4.Si progetta, in base alle postazioni (“i riuniti”) tutto quello che necessita alle postazioni
stesse, strutturato come impianto specifico, o come elementi singoli a seconda se i riuniti sono 1-2 o più:
-energia elettrica per gli strumenti del dentista e per l’illuminazone
-adduzione acqua e scarico
-fornitura aria compressa
5.Si provvede ad organizzare la postazione autoclave per la sterilizzazione degli strumenti.
6.Si prevvede ad organizzare la postazione dove verranno effettuate le radiografie.
7.Una volta che si pensato a tutto…si inoltrano : parere preventivo ASL se il caso lo richiede,
pratica edilizia CILA, CIL o SCIA a seconda dell’entità dei lavori
8.Si avvia il cantiere e si organizzano i lavori tra le varie maestranze.
9.Finito il lavoro si avvia l’attività presso il SUAP

Questa è in estrema sintesi il lavoro tecnico che abbiamo effettuato per trasferire lo studio Dentistico Associato di Paolo e Barbara Mariti dalla vecchia sede alla nuova in viale Guidoni 87G a Firenze.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*