“Efficienza energetica degli impianti tecnologici”

Lo scorso giugno dopo circa un anno di gestazione e diversi mesi passati dietro alle revisioni con l’edito- re, è andato in stampa il libro ” Efficienza energetica degli impianti tecnologici ” di cui sono   orgoglio- samente autore. La pubblicazione è edita dal gruppo Maggioli di  Santarcangelo  di Romagna specializ- zato in editoria per tutti i tecnici ( principalmente   per avvocati,  commercialisti,  ingegneri,  architetti e geometri).

Il libro divulgativo che tratta il tema dalla base indicando dapprima, come  funzionano  i vari tipi di im- pianti, per poi  passare  a descrivere come  renderli  effettivamente  efficienti e ad  alte  prestazioni. E’ composto di cinque capitoli, dopo  il primo capitolo dedicato alle definizioni relative  al rendimento e l’efficienza si passa ai successivi capitoli che tentano di dare  una panoramica  generale e sull’efficien- tamento energetico in particolare di tutti gli impianti all’interno degli edifici:

  • ventilazione meccanica controllata
  • impianti termici e di climatizzazione
  • impiati idricosanitari
  • Impianti elettrici

di seguito l’indice in modo che chi fosse incuriosito da questa premessa  possa  farsi  un’idea più detta- gliata dei tei temi trattati:

Capitolo I – DEFINIZIONI
1.1. Il rendimento e l’efficienza
1.2. L’efficienza in relazione alle due parti del sistema: l’involucro e l’impianto
1.3. Impianti termici e impianti di climatizzazione: le differenze
Capitolo II – VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA(VMC)
2.1. Come funziona la VMC
2.2. Recupero del calore: obblighi normativi e opportunità di risparmio energetico
– Distribuzione
– Recuperatori
Capitolo III – IMPIANTI TERMICI E DI CLIMATIZZAZIONE
3.1. Impianti termici
3.1.1. Generazione (e suoi rendimenti)
– Generatori a gas a condensazione
– Generatori a pompa di calore
– Sistemi ibridi
3.1.2. Distribuzione del caldo e del freddo (e loro rendimenti)
– Impianti ad espansione diretta
– Impianti a fluido intermedio
– Impianti idronici
– Impianti aeraulici
3.1.3. Emissione (e suoi rendimenti)
– Radiatori
– Termoconvettori e ventilconvettori (fan coil)
– Pannelli radianti
– Bocchette e diffusori a soffitto
3.1.4. Sistemi di regolazione (e loro resa)
3.2. Impianti di climatizzazione
– Trasformazioni semplici
– Retta ambiente e retta di esercizio
– Trasformazioni composte
3.2.1. Impianti idronici
– Impianti a due tubi e impianti a quattro tubi
3.2.2. Impianti aeraulici
– Impianti a portata fissa
– Impianti a portata variabile (VAV)
3.2.3. Impianti misti
– Impianti fan coil + AP da CTA e impianti radianti + AP da CTA
– Impianti misti con AP da VMC
Capitolo IV – L’EFFICIENZA DEGLI IMPIANTI IDRICO-SANITARI
4.1. Acqua fredda (AF)
– Il recupero delle acque piovane
4.2. Acqua calda sanitaria (ACS)
– Generazione tradizionale
– Generazione con pompa di calore
– Integrazione con solare termico
– Recupero del calore sull’ACS
4.3. Reti di scarico
Capitolo V –L’ EFFICIENZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI
5.1. Cenni di elettrotecnica
– Corrente continua e circuiti semplici
– Magnetismo ed elettromagnetismo
– Il campo magnetico
– Autoinduzione
– La mutua induzione e il trasformatore
– Grandezze alternate sinusoidali
– Circuito puramente resistivo
– Circuito puramente induttivo
– Circuito puramente capacitivo
– Impendenza
– Criterio Steinmetz-Kennelly
– Potenza attiva e potenza reattiva
5.2. Impianti elettrici tradizionali
– Distribuzione dell’energia elettrica
– Generazione dell’energia elettrica da fotovoltaico
5.3. Building automation e impianti domotici

Il volume  è  snello (192 pagine), ha  un  taglio molto pratico,  ed è  adatto  sia  chi vuole  farsi un’idea generale sul tema (professionisti  del settore edile che vogliono  rimanere  aggiornati  sul  tema degli impianti) sia per chi voglia capire meglio e approfondire alcuni aspetti  legati  all’ efficientamento. Per chi fosse interessato il libro è è acquistabile in libreria, on line sul sito  dell’editore che  attualmente lo  sta proponendo con  uno sconto del 15% oppure su Amazon.